Malagiustizia

Nasce malagiustizia, un progetto non solo editoriale dell’avv. Nicola Todeschini che ha l’obiettivo di raccogliere il punto di vista di un avvocato senza peli sulla lingua sulla condizione della giustizia in Italia.

Non il solito viaggio tra i banchi delle sale udienze, piuttosto ciò che gli avvocati…non dicono mai.

Alludo all’amarezza che l’esperienza suggerisce, alla scortesia di un cancelliere, alla presa di posizione criticabile di un magistrato, agli sprechi di risorse, alla conduzione intollerabile di certe udienze, al comportamenti dilatorio e scorretto di un collega, per far comprendere quanto profondo sia il male della giustizia in Italia e riaccendere un faro che, lo speriamo tutti, possa contribuire a far luce sul problema. 

Penso che si tratti di un problema risolvibile, ma noi avvocati dobbiamo cominciare ad essere più coraggiosi, meno corporativi, smetterla di lamentarci al bar di quanto accaduto ma non denunciarlo mai; ora potete raccontarlo, grazie al progetto che metto anche a vostra disposizione. Chi vorrà potrà essere ricordato, nel libro, come fornitore di materiale, avvocato che non si nasconde dietro ad un dito.

Nel rispetto, ben inteso, delle persone coinvolte, ma con l’entusiasmo di chi si rende conto che la sofferenza di molte persone, ed anche quella di noi avvocati, passa attraverso le maglie di un sistema infangato di consuetudini intollerabili, pressapochismo, sprechi, scarsa attitudine ai rapporti umani, difetto d’ispirazione, di passione.

Sta a noi avvocati decidere se continuare a dar solo fiato alle trombe, lamentarci, tra noi, per poi tornare ad obbedire ad un sistema obsoleto, stanco, ammalato, divenendone, ahimè, lascivi protagonisti.

Invito quindi tutti i colleghi, praticanti, personale impiegato nel sistema giustizia, ad inviarmi materiale che racconti la loro esperienza, corredato di pezze giustificative, che mi impegno formalmente ad utilizzare nel rispetto delle regole sulla privacy e a non divulgare se non depurato da riferimenti alle persone coinvolte, salvo che non sia espressamente richiesto.

Esci, con me, dal mucchio: anche la tua esperienza ci farà crescere, e fornirà al paese l’impressione, che mi auguro veritiera, degli avvocati protagonisti della difesa, e non compiacenti concorrenti delle pieghe maleodoranti di un sistema allo sbando.

Attendo allora anche la tua mail! 
Scrivi a malagiustizia@studiolegaletodeschini.it

Così l’avv. Nicola Todeschini ha lanciato il suo progetto sulla malagiustizia, che ha già raccolto molte adesione ed attende l’apporto ancora di molti colleghi ma pure di cittadini delusi dalla giustizia, dall’intervento del proprio consulente, dalle scelte di un magistrato e soprattutto dalle regole, che vanno sicuramente cambiate.

Scrivi anche tu a …. e racconta il tuo caso di malagiustizia.

L’Avvocato a scuola per insegnare difesa civica

L’Avvocato a scuola per insegnare difesa civica

Avv. Nicola Todeschini, Malagiustizia, Riparazione dei torti, 0 commenti

Ormai mi capita di sovente, e ne traggo sempre sensazioni positive. Credo sia un dovere di chi, come me, crede nella professione e nel ruolo sociale dell’Avvocato, frequentemente non percepito, oltre che non perorato. Oggi ho incontrato gli studenti del Duca degli Abruzzi di Treviso, e sono rimasto felicemente sorpreso dall’interesse che hanno manifestato a dimostrazione che le nuove generazioni, se adeguatamente stimolate, rispondo eccome! Ho parlato…

Leggi tutto

Legittima difesa, guida breve.

Legittima difesa, guida breve.

Avv. Nicola Todeschini, Malagiustizia, Riparazione dei torti, 0 commenti

In queste settimane è tornata alla ribalta, prepotente, la legittima difesa, grazie più che ai fatti di cronaca al tam tam mediatico dovuto alla diffusione di inviti impropri e spesso anche volgari all’autodifesa; singolare che provengano spesso proprio da esponenti della politica attuale prima e vera colpevole della mancata, ove necessario, modifica delle regole. Ma consociamo veramente la regola in materia di legittima difesa? Quando…

Leggi tutto

L’attentato al Tribunale di Milano e le nostre quotidiane responsabilità

L’attentato al Tribunale di Milano e le nostre quotidiane responsabilità

Avv. Nicola Todeschini, Basta sprechi, Malagiustizia, Riparazione dei torti, 1 commento

Tante parole sono state impiegate, in questi giorni, per commentare i fatti tragici di Milano: spesso allusive, alcune volte parziali, ingiuste, altre convincenti, commoventi, e il mio post non vuole porsi in necessario contrasto con loro ma indurre a riflettere sui rimedi che inevitabilmente partono, prima di tutto, dalla nostra buona disponibilità. Mi riferisco, prima ancora di pretendere dallo Stato, sempre più inerte, menefreghista, iniquo,…

Leggi tutto

L’Avvocato copione salvato dall’Ordine: secondo te gli Ordini vanno aboliti?

L’Avvocato copione salvato dall’Ordine: secondo te gli Ordini vanno aboliti?

Avv. Nicola Todeschini, Malagiustizia, 2 commenti

La storia dell’Avvocato copione Un avvocato con studio a Roma, evidentemente a corto di contributi, copia letteralmente alcuni miei saggi, pubblicati in rete con adeguato avviso di “protezione” attribuendosene la paternità. Colto in fallo, come un bambino con le mani nel vaso della marmellata, non nega, ma passa all’attacco, in perfetto stile decoroso, ed anzi diffida me a lasciarlo in pace chiedendosi se io non…

Leggi tutto