Difendere un’azienda, un artigiano: cosa facciamo

Difendere un’azienda, un artigiano: cosa facciamo

Avv. Nicola Todeschini Assistenza contrattualistica, Assistenza nel recupero del credito

Difendere un’azienda e tutelare il credito, un momento difficile

In un momento nel quale il recupero del credito, diciamocelo, è diventato molto difficile, per tutti, vale ancora di più la regola che da sempre applico e cerco di far applicare ai clienti del mio studio: la prevenzione.

Il problema non è più solo il costo dell’intervento dell’avvocato, per il quale comunque è possibile chiedere ad un avvocato di pattuire costi forfetari, in convenzione, come quelli che applichiamo con soddisfazione da tempo: costi certi, grandi vantaggi grazie al contenimento delle spese, possibilità di preventivamente conoscere l’impegno per il tentativo di recupero; è necessario anche scegliere se agire, grazie ad indagini investigative che il mio studio propone in regime di convenzione ai propri clienti

 

La soluzione è la prevenzione

Accanto alle soluzioni ed alle cautele qui sopra indicate, c’è invero la possibilità d’intervenire in modo assai più incisivo per evitare il contenzioso: la prevenzione.

La prevenzione non è per tutti, non è da tutti, ed anche l’avvocatura non sempre ha saputo promuoverla come avrebbe meritato.
Tra le difficoltà che hanno fatto fare fatica alla prevenzione quale soluzione per la tutela delle aziende, dei liberi professionisti, degli artigiani, delle partite IVA in genere, v’è sicuramente quella che nasce dall’incapacità che a volte l’avvocatura ha dimostrato di avere nell’illustrarla.

E’ molto più facile intervenire dopo, quando il problema è sorto, quando il ricorso alla difesa legale è d’obbligo: non si fa nessuna fatica a spiegare, perché il cliente, che abbia compreso o no, entra comunque nel nostro studio.

 

 

Come si fa la prevenzione

Per esempio spiegando al cliente che è preferibile investire denaro prima, quando inizia una nuova attività, quando espande il mercato, quando si presenta una nuova possibilità, quale vuole stringere un nuovo accordo, discutere una transazione.

Le grandi  aziende lo hanno capito da tanto tempo, ed investono denaro nella prevenzione senza fatica, ormai, ma le altre aziende meno strutturate che fanno? Vanno dal commercialista per tutto…appunto perché è più facile rivolgersi a chi sono costrette a frequentare.

Ma la prevenzione non può parlare solo la lingua dei conti, delle tasse, del fisco, perché prima di tutto parla la lingua del diritto, delle regole, e pensare di fare affari senza conoscerle, di accontentarsi della voce tecnica, ed utilissima ben inteso, del commercialista, del consulente fiscale, significa dimenticare tutto il resto, che poi è il contesto che tutto racchiude e fa funzionare: il diritto.

Solo così si ottiene un contratto aziendale senza clausole vessatorie (che sono comunque inefficaci) si evitano contestazioni ad opera di associazioni di consumatori che possono agire anche per ottenere inibitorie assai fastidiose, con meccanismi che tutelano il credito, rendono trasparente la vendita, il servizio.

 

Quale soluzione propone il mio studio per la tutela dell’azienda

Nessuna ricetta miracolosa ma un modo di concepire il contenzioso che va al di là della sua esistenza: per giustificare il ricorso ad uno studio esperto nella prevenzione del contenzioso attraverso:

  • consulenza mirata e personalizzata
  • redazione di contratti su misura
  • assistenza nelle trattative anche fuori sede
  • analisi dei contratti assicurativi

Solo così puoi pensare di evitare, domani, di spendere molto denaro nella soluzione, tra l’altro lunga e dispendiosa, di contenziosi.

Un esempio: vendere un prodotto senza un formulario serio, costruito grazie allo studio delle caratteristiche della tua azienda, del tuo prodotto, personalizzato in funzione dei clienti che tu incontri più spesso, significa, statisticamente, ridurre in modo significativo il contenzioso con il cliente, le contestazioni, le multe dell’Autorità per la Concorrenza ed il Mercato.

Significa in altri termini risparmiare molti denari, energie, arrabbiature.

 

 


Condividi

Commenta l'articolo

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>